Da soccorritore a paziente (e ritorno). Il calvario di Armido Cremaschi nel limbo del Covid

Il calvario del pensionato e soccorritore Armido Cremaschi, uno dei contagiati Covid della primissima ora, tra messaggi inviati in presa diretta ai parenti e racconti derivati dagli incubi fatti in quei giorni