Impossessarsi della propria vita grazie ai libri: il primo romanzo della psicologa Roberta Portelli

Laura è una fotografa e fa di tutto per passare inosservata. Vede dall’esterno le vite degli altri, ma non se la sente di mettersi in gioco: preferisce la sua solitudine, che per lei significa anche libertà