«Brescia si legge»: nasce la piattaforma degli scrittori locali (e non solo)

L’obiettivo è connettere i lettori con la produzione letteraria (e culturale) locale